La leggenda del Trattore

Storie, di giocatori, fatti, quest, strettamente RPG
Rispondi
Retxart
Aspirant
Aspirant
Messaggi: 9
Iscritto il: mer dic 26, 2012 11:17 am

La leggenda del Trattore

Messaggio da Retxart » sab apr 13, 2019 11:31 pm

C'era una volta...

Tanto tempo fa...

Un giovane paladino di nome [Traxter], seguace di [GABRIEL], mosse i suoi primi passi nell'Impero Celeste.

Leggende narrano che durante le sue peripezie ebbe modo di conoscere ed addestrare un giovane guerriero di nome [TRIGUN] non immaginando ciò che nel tempo divenne.

Durante le sue innumerevoli battaglie per la salvezza degli elfi di Morrowindl conobbe molti grandi eroi, che lo aiutarono e lo resero quasi pari al Possente [ZEIUS], ma il paragone con tale immensià granitica (stone giant n.d.r.) ,
fece nascere in lui un senso di inadeguatezza e di invitia che lo avrebbe ben presto portato alla condanna...

Irretito dalle promesse dei druidi, che millantavano mirabolanti magie in grado di trasfigurare la natura stessa della mortale forma del nostro paladino, tentò in maniera incessante tale pratica magica per sorpassare tale granitica
presenza e superarla nella sua Titanica forma (titano aveva 18dex all'epoca n.d.r.) ma l'ennesimo fallimento e l'aver conosciuto ogni forma vivente dell'Impero Celeste (172 tentativ n.d.r) preso dallo sconforto elevo una preghiera
agli dei... che fu ascoltata pero dalla divinita del male [Nesland].

Egli gli Propose, consapevole del fatto che nell'animo del paladino albergava alterigia e invidia, la possibilita di ottenere ciò che anelava, ma a prezzo dei preziosi simboli ottenuti tramite le gesta eroiche ma in numero eccedente
le reali capacita del paladino stesso... lo mise quindi alla prova per saggiarne la sua reale natura...

Annichilito nello spirito, sbeffeggiato da coloro che prima erano suoi compagni d'arme e deriso persino dagli dei, chiese ed ottenne l'aiuto di un dio minore [ADSO] che lo aiutò nell'ordire un piano ingegnoso ma che si rivelo fallace...
Grazie alle arti illusorie di [ADSO] fu possibile trasfigurare i prodotti del fornaio in preziosi simboli di gesta eroiche, e l'illusione fu talmente potente da Ingannare persino il Malefico [NESLAND]... o almeno cosi credette il paladino...

GLi dei invece avevano sorvegliato attentamente le azioni di tale stolto e lo lasciarono andare a dormire sogni sereni, ignaro del fatto che l'indomani lo avrebbe atteso il loro giudizio.

Al mattino, dopo aver salutato Rosetta si trovò al cospetto degli dei, gli chiesero conto delle sue azioni nefande... [Gabriel], adirato per l'immorale condotta di un suo seguace, lo folgorò sul posto e ne distrusse la mortale esistenza.
[NESLAND], meravigliato dalla corruzione dell'animo di tale paladino prese la decisione, nonostante l'essersi fatto volontariamente turlupinare da mere illusioni, di intrappolare l'anima del paladino nella sua forma più perversa...

[TRAXTER] il paladino divenne quindi [RETXART] l'antipaladino... e consapevole che ciò avrebbe portato ancor più malvagità e scompiglio nell'Impero Celeste, non lo privò delle memorie di quanto era uno stolto seguace del bene,
ma gli diede tutti i poteri degli inferi e gli diede carta bianca nel dare sfogo alla propria corruzione (cambio da codice di classe, titano 18dex 24 str, sanc , cure, fireshield e tutto l'eq polato ed editato ad hoc n.d.r.).


L'Antipaladino [RETXART] si risveglio quindi nel suo nuovo involucro e scopri quindi di avere entrambi i poteri... e pose agli dei preghiere in merito a cosa avrebbe dovuto fare di tale innaturale condizione...

il bene non rispose...
.
.
.
.
il male gli disse : VAI E SEMINA DISTRUZIONE !
.
.
.
.
.
.
.
Nei tempi a seguire, l'anima dell'antipaladino venne fuori, e fece di tutto per inimicarsi gli Eroi che un tempo gli erano Amici...


li tradì tutti , uno ad uno...

Fu menzognero...

Mise gli uni contro gli altri...

Fece dell'ipocrisia, dell'ignavia e della viltà armi per seminare il discontento...

infine venne la fine anche per lui, ostracizzato da tutti, bandito da tutte le locande dell'Impero Celeste, trovo rifugio presso i Pazzi (Gilda dei Pazzi n.d.r.) che consci della sua natura ed incuranti dei consigli
gli diedero asilo...
La follia insita nella corruzione della propria anima lo porto infine a Spogliarsi dei propri averi e buttare tutti tra gli scarti della capitale e uccise la propria forma mortale... (rage-quit in discarica e delete n.d.r.)
...
...
...
...
...
...
..
..
..
..
..
.
.
.
.
Passarono gli anni (~25 circa) , gli antichi DEI caddero nell'oblio, ed un nuovo Pantheon dominava i cieli divini dell'Impero Celeste, nuove anime e nuovi eroi percorrevano le sue strade e ne difendevano i confini...

Antichi viaggiatori , memorie di un tempo che fu, ancora calcavano le orme seguite in passato...

Antichi Eroi erano Ascesi agli Dei, ed essi iniziarono a rimestare le acque del Flegetonte, del Cocito e dello Stige, e non si sa se lo fecero per curiosità, noia o brama di conoscenza...

Uno dei Vampiri [DIMITRI], memore degli insegnamenti ricevuti in passato (era Trigun nd.r.) e della grandezza corrotta di tale Anima, si meravigliò nel trovarla ancora a vagare tormentata nel calderone dei fiumi infernali,
e decise per mero divertimento, di ridonarle forma nella sua corrotta natura e lo riportò in vita.

[RETXART] torno quindi nuovamente a girare per l'Impero Celeste, ma gli dei, memori della sua corrotta condotta lo privarono degli antichi poteri e delle antiche armi.

Coloro che lo ricordavano, ebbero diffidenza...
Coloro che non lo conoscevano impararono...
Ma egli ora oramai cambiato...

Anni di tormenti, che parevero interminabili lo avevano cambiato. Gli avevano fatto comprendere che la sua mortale natura nulla potè contro gli DEI e che giocar con loro, porta a conseguenze che sono eterne.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
La Leggenda potrebbe terminare qui, ma [PHOENIX] visto il tormento subito, e visto un barlume di cambiamento in [RETXART], sotto mentite spoglie si presentò a lui come Arcangelo e gli mostrò la sua reale natura..

E LO FECE RIFLETTERE...

Gli diede tempo per meditare sulla propria esistenza e decidere quindi cosa fare...

Restare nella propria corrotta forma OPPURE riottenere la propria anima, con tutto quello che ne conseguiva da entrambe le scelte.



3 giorni Passarono, giorni in cui l'Anima si rese conto di essere incompleta e che la propria corruzione, sebbene meritata, non fu scelta... ma imposta dal male che per anni lo aveva lasciato in balia dei fiumi infernali
quindi decise di accettare la proposta di [PHOENIX] che prevedendo la scelta, fu pronto a donar nuova luce al TRATTORE, ma lo mise anche in guardia contro TUTTI i demoni dell'Impero che gli avrebbero dato la caccia.

Gli dei del Male, lesi dal tradimento, misero una taglia sulla sua testa e tentarono in tutti i modi di distruggerlo...
Furono inviate orde ad inseguirlo per tentare di ucciderlo, tentando quindi di cancellare per sempre la sua esistenza...

Memore degli errori commessi in passato il [TRATTORE] chiede in tutta onestà aiuto agli Eroi del suo tempo, ammise gli errori e fece voto di non cadere in tentazione nuovamente.
Ottenne l'aiuto necessario a fronteggiare le innumerevoli orde e quando si palesò infine il campione del male, riuscirono , dopo una lunga ed estenuante battaglia, ad impedirgli di distruggere le fondamenta della Capitale dell'impero,


Il campione [KORD] cadde infine di fronte ai campioni del bene, ma fu velocemente protetto dal Male in persona prima che gli venisse inflitto il colpo di grazia, riuscendo però a disarmarlo.


[Traxter] si meravigliò alla vista dell'arma contro cui aveva combattuto, e che gli aveva inflitto numerose ferite... ma non avrebbe mai potuto dimenticarne il filo della lama... lama che per tanto tempo gli era stata fedele
e che lo aveva difeso in passato contro le orde dei non morti...

il Fato, gli Dei, o uno scherzo del Destino, avevano quindi posto fine ad un tormento di un'Anima, e il coraggio degli eroi di Midia, nonchè l'ammissione delle colpe e delle atrocità commesse in passato permisero quindi al paladino
di divenir...





LEGGENDA



Ultima modifica di Retxart il dom apr 14, 2019 4:38 pm, modificato 1 volta in totale.

Dimitri
Dio degli Dei
Dio degli Dei
Messaggi: 15
Iscritto il: mar mag 17, 2011 6:38 pm

Re: La leggenda del Trattore

Messaggio da Dimitri » sab apr 13, 2019 11:36 pm

bellissima :lol:

Rispondi